Notizie auto

Mitsuoka Buddy: veramente un moderno crossover ibrido efficiente

Il Mitsuoka Buddy è l'ultima e interessante scommessa di questo curioso progetto giapponese, un bodybuilder che utilizza veicoli attuali di aziende come Mazda e Toyota per creare sorprendenti modelli in stile classico. Sotto questo robusto SUV che ci ricorda la Chevrolet Tahoe e Suburban degli anni '90 si nasconde una Toyota RAV4 Hybrid 2020 affidabile ed efficiente.

Il Mitsuoka Buddy è un'altra di quelle peculiarità che possiamo trovare solo in mercati come quello giapponese perché nonostante il suo aspetto accattivante ed elaborato non è un pezzo unico in stile resto-mod, ma un kit destinato ad essere prodotto in serie e che può essere ordinato da qualsiasi utente in quel mercato.

Mitsuoka Buddy
Mitsuoka Buddy

Mitsuoka Buddy Design

Non è la prima volta che Mitsuoka ci sorprende con uno dei suoi lavori di rilavorazione ispirato ai classici veicoli americani. La prima volta che abbiamo parlato di questa particolare azienda giapponese è stato quando vi abbiamo mostrato le immagini dell'attraente Mitsuoka Rock Star, a nostro avviso, uno dei lavori di rilavorazione più spettacolari e meglio eseguiti che abbiamo visto negli ultimi tempi. Questo è basato sull'attuale Mazda MX-5 e le sue linee sono prese direttamente dalla Chevrolet Corvette C2 Sting Ray.

Mitsuoka Buddy

Il nuovo Mitsuoka Buddy è visivamente attraente come il lavoro come il Rock Star ma rivolto a un segmento molto più richiesto, quello dei crossover compatti. Per fare questo, questa piccola azienda giapponese offre un attraente SUV dall'aspetto solido ispirato ai modelli americani degli anni '90. Con un corpo abbastanza muscoloso e un frontale completamente piatto, dotato di un'enorme griglia anteriore e fari a doppia altezza. Un design che ci ricorda modelli come la Chevrolet Tahoe e la Chevrolet Suburban dell'epoca.

Tuttavia, nonostante i numerosi cambiamenti estetici, il modello preso come base è una Toyota RAV4 del 2020. Un modello che non ha nulla a che fare a livello estetico o tecnico con i SUV che Chevy ha realizzato 30 anni fa. Il crossover giapponese ha un approccio molto diverso e può contare su meccaniche ibride avanzate molto più efficienti. Tuttavia, le modifiche Mitsuoka conferiscono una carrozzeria molto più sorprendente, che fa persino sembrare il modello molto più grande di quello che è.

Mitsuoka Buddy

Questo nuovo lavoro di Mitsuoka sarà disponibile per tutti gli utenti del crossover giapponese, anche se sarà inevitabilmente commercializzato solo nel suo mercato interno. Al momento non abbiamo i prezzi di questa creazione, ma sappiamo che manterrà lo stesso schema ibrido meccanico del modello donatore, che in Giappone è disponibile con un motore a benzina da 2.0 litri da 171 CV (168 CV) e lo stesso ibrido da 2,5 litri da 1748 CV (175 CV) disponibile in altri mercati.

Recommended Stories

it_ITItaliano