Notizie autoNISSAN

Nissan Qashqai 2021: 5 cose in cui andrà meglio e una peggio

Nissan indossa con orgoglio molte cose. Ma uno di loro è, senza dubbio, è stato un pioniere nell'aver aperto il divario per i SUV nel loro formato compatto e crossover. E per questo motivo, uno dei lanci più importanti per loro e per il mercato in generale sarà presto il Nissan Qashqai 2021. Ecco cinque cose in cui andrà meglio e una peggio

Sì, siamo tra i pochi che hanno già visto, toccato e analizzato in statica la nuova Nissan Qashqai, solo che il marchio ci ha permesso di farlo in cambio di non svelare ancora tutti i dettagli. Ma questa informazione è molto utile, ad esempio, per certificare molte cose che i suoi creatori avevano anticipato poche settimane fa e questo, per ora, dovevamo crederci ciecamente. Eppure ora ratifichiamo.

1.Design molto riconoscibile

Come puoi immaginare, se qualcosa funziona così bene dopo 13 anni dal suo lancio, pensi che faranno qualcosa di molto innovativo e che non è riconoscibile a occhio nudo da tutti?

Non avrebbe molto senso, anche se il marchio ha più che dimostrato che quando vuole creare qualcosa di veramente dirompente, è perfettamente in grado di farlo e di dargli una personalità propria. E se guardi il file l'attuale Qashqai, quello della seconda generazione, che è stata un'evoluzione della prima ed è stato un miglioramento a tutti i livelli senza perdere i suoi vantaggi, perché puoi immaginare dove vanno i colpi. 

Tuttavia, dai un'occhiata all'immagine di apertura di questo post e avrai un'idea approssimativa del resto (che ti mostreremo). Sembra buono, vero? Ma non aspettarti un file Nissan Juke o a Nissan X-Trail!

2.Stesse proporzioni 

Come ammiraglia di Nissan (e non perché sia il modello più costoso, ma il suo gioiello della corona), la nuova Qashqai ha il privilegio di debuttando la nuova piattaforma CMF-C dell'Alleanza formata da  Renault, Nissan e Mitsubishi, ma lo farà sostanzialmente con le stesse proporzioni. 

Questo gli permette di essere un vero e proprio crossover, pensato per navigare quotidianamente in città, ma soddisfare appieno le esigenze di una famiglia composta da due, tre o quattro persone, senza che questo le penalizzi affatto durante un viaggio. 

3.Più abitabilità 

Tuttavia, i pochi millimetri che cresce in battaglia, in lunghezza e larghezza - vi daremo maggiori dettagli - rendono l'abitabilità promessa autentica a limiti insospettati. E questo metterà a tacere molte critiche che tradizionalmente venivano innescate con questo modello, soprattutto nella metà posteriore - e chi misura 1,90 m te lo dice, ha già potuto sedersi su tutti i sedili e aprire il bagagliaio, anche se non può dare maggiori informazioni, per ora. 

4.Più qualità 

Lo stesso accade con la qualità dei materiali utilizzati e con quello percepito. Nissan ha già reso pubblico che, nel  Nissan Qashqai 2021, questo aspetto sarebbe tra i cinque cose in cui andrà meglio. E credici ... 

E non deve essere stato facile per ingegneri e progettisti, perché sia i componenti che le finiture erano già ad un'altezza considerevole, soprattutto rispetto ad altri concorrenti. Inoltre, a breve vi racconteremo alcuni trucchi e dettagli che sono stati introdotti per migliorare l'esperienza dell'utente e il comfort in generale, per continuare ad aggiungere ai loro già buoni dati riguardanti un concetto vitale in questo tipo di modelli e tutti: ripetere. 

5. Tecnologia e sicurezza "democratizzate"

Da quando abbiamo chiacchierato con le persone di Nissan sui loro lanci - ed ora sono più di 15 anni -, c'è qualcosa che si è ripetuto per tutto questo tempo: la loro determinazione "democratizzare" il più possibile i progressi tecnologici nelle vetture più generaliste e dalle finiture più elementari. 

Ebbene, anche in questo rimarranno tremendamente fedeli alla loro filosofia e ci capirete meglio quando potremo rivelare tutte le informazioni ancora segrete che già abbiamo. Sì, possiamo anticipare che ci sarà un notevole progresso nel Driver ProPilot assistenza sistema, poiché oltre ad aiutarti a rimanere nella tua corsia, sarà attivo, quindi funzionerà in coordinamento con i sistemi di riconoscimento della segnaletica stradale, il controllo della crociera a velocità variabile ...

Nissan Qashqai 2021
Nissan Qashqai 2021

Per non parlare di tutto questo dispositivi di sicurezza attiva e passiva - frenata d'emergenza automatica, ausili per il parcheggio - che non perderai neanche tu e che, al contrario, saranno disponibili di serie dalle finiture di accesso della gamma. Anche la connettività e l'infotainment faranno parte dei suoi punti di forza. E fino a lì, possiamo 'leggere' ... 

Nissan Qashqai 2021 L'e-Power aspetterà

Tuttavia, poiché nulla è perfetto, anche se dobbiamo mangiarci le unghie meno del resto dei mortali perché abbiamo già visto e assaggiato il modello in statica -che non vediamo l'ora di guidare- la verità è quella del Nissan Qashqai 2021 e ha detto le cinque cose in cui sarà migliore, ce n'è una peggiore: che l'e-Power ti aspetterà e non avrà trazione 4 × 4

Nissan promette di sorprendere la gente del posto e gli estranei con il suo nuovo concetto di elettrificazione in tutta la gamma Qashqai, ma ciò che sembra buono è il motorizzazione e-Power, con un blocco benzina e un blocco elettrico, che sarà quello che muove le ruote. Per questo motivo non sarà un ibrido convenzionale o un ibrido plug-in (PHEV), ma promette valori molto interessanti che già specificheremo e assaggeremo con tutte le leggi. 

Tuttavia, per poterlo scegliere, noi dovrà attendere circa 12 mesi dopo il lancio del nuovo SUV compatto a portata di mano. La buona notizia è che questo ritardo risponde all'intenzione del marchio di raddoppiare gli sforzi per adattarsi meglio ai gusti e alle esigenze europee, per non sminuire la filosofia che questo la terza generazione di Nissan Qashqai lo farà essere ancora una volta un best seller “da e per” il nostro mercato.

Uptaded

Recommended Stories

it_ITItaliano