Notizie autoSUBARU

Subaru BRZ 2022: Spy Shot durante il test drive

Dopo diverse segnalazioni e avvistamenti di prototipi di sviluppo della nuova generazione Subaru BRZ 2022, abbiamo finalmente il primo annuncio ufficiale dell'arrivo della nuova Subaru BRZ 2022 e le sue prime immagini, tra cui la foto completa di un prototipo leggermente mimetizzato e il suo primo ufficiale teaser.

Sebbene negli ultimi anni si sia assistito alla comparsa di rapporti contraddittori sulla nuova generazione della Subaru BRZ e della sua gemella Toyota GT86, le aziende giapponesi hanno finalmente finito per confermare lo sviluppo della seconda generazione di entrambi i modelli, che continueranno a condividere la schemi estetici e tecnici come prima.

Questo primo teaser presentato da Subaru non mostra molto, solo la gomma anteriore sinistra e il pannello del passaruota, ma è il primo annuncio ufficiale dell'arrivo del modello e la conferma della sua data di presentazione, o almeno stimato da noi ancora non so quando verrà svelata l'auto sportiva. Subaru si è limitato a confermare che verrà presentato questo autunno, senza nemmeno specificare il mese in cui intende presentarlo.

Tecnologia Subaru BRZ

Anche se abbiamo anche le prime immagini del prototipo leggermente mimetizzato che il marchio ha utilizzato in questo primo teaser. Possiamo già vedere questa unità per intero su Instagram, da dove abbiamo scattato proprio la foto in alto. Questa è stata scattata durante l'evento Subaru Tecnica International Subiefest World Record Attempt & Charity Drive, tenutosi questo fine settimana a Costa Mesa, in California.

Nonostante i rapporti contrastanti di questa nuova generazione di auto sportive giapponesi, ormai abbiamo già molti dati su questo nuovo sviluppo. Abbiamo anche visto alcuni prototipi per strada che mostrano la loro configurazione finale, nonostante abbiano grandi dosi di mimetizzazione.

Una delle principali novità di questa nuova generazione la troveremo proprio nel nome del modello Toyota, che smetterà di chiamarsi GT86 per adottare le iniziali di Gazoo Racing, quindi si chiamerà Toyota GR86. Un nome molto simile a quello del fratello maggiore, la Toyota GR Supra. Secondo Subaru, questo sviluppo è nuovo e non deriva dal suo predecessore, anche se la verità è che la struttura e l'estetica del modello saranno tremendamente continue, quindi non sappiamo fino a che punto rappresentano un'evoluzione o una novità che riguarda la generazione precedente.
Meccanica

Questa continua ad essere una delle più grandi incognite del modello, perché sebbene riteniamo che entrambe le varianti continueranno a montare un boxer 4 cilindri sovralimentato Subaru, c'è ancora chi assicura che questi gemelli continueranno ad avere una meccanica atmosferica, come la loro predecessori. Quel che è certo è che un'altra novità sarà l'incorporazione di un cambio automatico opzionale, che si aggiunge al box manuale già disponibile.

Recommended Stories

it_ITItaliano