Notizie autoVOLKSWAGEN

VW Polo 2021: primo sguardo a New Face

Immaginiamo come potrebbe essere la VW Polo 2021, il primo restyling dell'attuale generazione del veicolo utilitario tedesco. Sarebbe arrivato l'anno prossimo.

Sono passati solo pochi mesi dalla presentazione ufficiale della nuova Volkswagen Golf, l'ottava generazione della fortunata compatta tedesca. Volkswagen deve ora concentrare i suoi sforzi sull'aggiornamento dell'attuale generazione della Polo, un modello che è stato sul mercato nel 2017 e che, da calendario, dovrebbe essere aggiornato il prossimo anno. Immaginiamo come potrebbe essere la Volkswagen Polo del 2021.

Tra pochi mesi, la Volkswagen Polo festeggerà il suo terzo anno sul mercato e il costruttore di Wolfburg non ritarderà più il suo aggiornamento attraverso il primo restyling. Questo restyling si concentrerà leggermente sulla sezione dello stile, con sottili modifiche alla parte anteriore, ai fari e ai paraurti. Riceverai anche le ultime novità in fatto di tecnologia, sistemi di sicurezza e connettività da Volkswagen.

VW Polo 2021
VW Polo 2021

Come dicevo, il marchio tedesco non getterà la casa fuori dalla finestra, quindi speriamo che manterrà la forma principale dei fari, anche se cambierà la distribuzione e la firma luminosa all'interno, un nuovo linguaggio di design che, sebbene It è stata rilasciata la nuova Golf, si prevede inoltre che si concentri nel restyling che il marchio Volkswagen Tiguan sta già preparando.

Anche i paraurti, la griglia e le luci posteriori dovrebbero ricevere alcuni aggiornamenti stilistici per mantenere quell'aspetto fresco. Alcuni nuovi colori sarebbero stati aggiunti alla gamma e più design delle ruote. Gli interni, al contrario, sarebbero ispirati a quello della nuova Golf, anche se con modifiche meno profonde e rispettando la distanza tra i due modelli.

Motore VW Polo 2021

Anche la gamma di motori dovrebbe ricevere un aggiornamento. Si ritiene che il motore a benzina tre cilindri 1.0 TSI, disponibile con 95 e 115 CV, sarebbe ottimizzato, mentre il motore 1.6 TDI da 95 CV è in fase di revisione. La meccanica a benzina potrebbe ricevere la microibridazione, come nel caso della Golf, mentre il motore 1.5 TSI Evo da 130 CV potrebbe fare il suo debutto nella gamma di motori ereditati direttamente dalla Volkswagen T-Cross.

Infine, Volkswagen dovrebbe introdurre nuovi sistemi di sicurezza e assistenti alla guida, nonché le più recenti soluzioni di connettività. Non è noto se il marchio abbia già iniziato a testare la nuova Volkswagen Polo 2021, ma dovremmo vedere le prime unità di sviluppo nei prossimi mesi per raggiungere questo obiettivo di lancio il prossimo anno.

Recommended Stories

it_ITItaliano